Grattamacco nasce nel 1977 e ha mantenuto negli anni un legame unico con le sue radici toscane avendo un blend unico fin dalla prima annata del 1982.A Bolgheri, lo stile distintivo di Grattamacco di eleganza sulla potenza è ottenuto dall’inclusione di una piccola percentuale di Sangiovese nell’assemblaggio, insieme a Cabernet Sauvignon e Merlot, tutti coltivati ad u’altitudine relativamente elevata di 100-200 metri sul livello del mare.Un singolo vigneto è stato piantato nel 2004, situato in pianura con un terroir mix di limo e terreni di sabbia rossa. Una tipica miscela bordolese di Cabernet Sauvignon, Franc e Petit Verdot coltivata in un modello ancestrale di esagoni chiamato “settonce” e addestrato alberello o potatura della testa, da cui il nome del vino, L’Alberello.La Tenuta è stata la prima ad impiantare Vermentino a Bolgheri con il vigneto più vecchio del 1986 e ancora in piena produzione.Oggi la tenuta di Grattamacco conta 80 ettari, di cui 29 vitati, di cui 4 oliveti, circondati da un vasto bosco che modera i venti del Tirreno, per un effetto di essiccazione che permette alla tenuta di lavorare in modo sostenibile.

Visualizzazione del risultato

Carrello

0
image/svg+xml

No products in the cart.

Continue Shopping

Accedi