Nato dal monaco benedettino Dom Thierry Ruinart (1657-1709), inizialmente chiamato “vino con le bollicine” è il primo champagne ad esser stato mai prodotto.Il vitigno Chardonnay è alla base di tutti gli assemblaggi della Maison. Le sue uve vengono dalla Côte des Blancs e dalla Montagne de Reims, sono il fulcro di tutte le sue Cuvée, dallo Champagne Brut allo Champagne Blanc de Blancs e Champagne Rosé. Il Blanc de Blancs, il vino più rappresentativo dell’azienda apparso per la prima volta nel 1959, è composto interamente da Chardonnay. Caratteristica dei vini Ruinart è la lenta maturazione nella freschezza delle Crayère: fino a tre anni per i vini non millesimati, da nove a dieci anni per il Dom Ruinart. Acquistato nel 1963 da Moët et Chandon, oggi fa parte del più grande gruppo LVMH Moët Hennessy Louis Vuitton SA.

Visualizzazione di 5 risultati

Carrello

0

Il carrello è vuoto.

Accedi