20 anni di Stile e Tradizione

La Villa e i Vigneti circostanti furono acquistati nel 1895 da Giuseppe Nieri, che attraverso gli importanti profitti realizzati dal commercio di pelle, decise di investire in agricoltura.
Inizialmente il Vino veniva prodotto per uso domestico, successivamente con Mario Nieri, suo figlio, prosegui lo sviluppo dell’azienda attraverso l’acquisto di ulteriori terreni impiantando sempre vigne a Sangiovese e Trebbiano.
Negli anni ’40, le botti precedentemente utilizzate per la fermentazione delle uve furono sostituite dalle vasche di cemento vetrificato, e la pratica di affinamento del Chianti Montellori è rimasta la stessa fino ad oggi senza mai cambiare l’aspetto dello Stile e Identità dei Prodotti e dell’Azienda
L’imbottigliamento del vino di Montellori con il proprio nome e l’utilizzo della propria etichetta iniziò nel 1950.
Il decennio 1985-1995 è stato per Montellori un periodo eccitante segnato dalla curiosità, la sperimentazione costante , impulso creativo e grandi scoperte.
Alessandro Nieri inizia la guida di Montellori nel 1998, dopo un lungo periodo di responsabilità condivisa con il padre. Lo studio assimilato nel corso del decennio precedente viene completamente sviluppato.
4 generazioni di produttori di vino con in comune la stessa passione: produrre vini di vera personalità, che esprimono sia la filosofia della famiglia che il carattere di un territorio a loro tanto caro.

Visualizzazione di 5 risultati

Carrello

0
image/svg+xml

No products in the cart.

Continue Shopping

Accedi